Social Media Marketing

AKA [Also Known As] SMM. Tutti ne parlano, tutti sono sicuri che sia efficace. Molti lo praticano, magari solo su Facebook [aprire un account e una Pagina Aziendale è facile, è gratis], e poi lo abbandonano perchè non funziona.

Funziona? il buon Social Media Marketing funziona, eccome.

Quello mediocre no, ma del resto vale per tutte le altre funzioni aziendali. il #SMM è un mix di idee, capacità di comunicare, utilizzo di strumenti tecnologici, analisi dei dati.

Parole-chiave:

Strategia [vedi sotto], qualità dei Contenuti [vedi sotto] | Tecniche, Tecnologie, Strumenti [vedi sotto] | Idee e Engaging [questa è farina del vostro sacco, vi aiutiamo a tirarla fuori con la Formazione]


Strategie Digitali

All’inizio, 20 anni fa, fu il Web. Nuovo media, c’era da imparare tutto: ma era solo un altro canale. Oggi sappiamo che è un mondo, articolato, composito ma organico. Dobbiamo elaborare piani e strategie complessive inserendo nei posti giusti i singoli tasselli: Social, Sito, Blog, Testi, Immagini, relazioni con Influencer e Clienti.

Grandi o piccole imprese, dobbiamo costruire la nostra presenza online nel modo migliore e elaborare Strategie di sviluppo.

Noi facciamo proprio questo: vi aiutiamo a costruire il quadro generale della vostra Digital Enterprise, a definire gli obiettivi reali e a misurare i risultati e il ROI [Return of Investment].

Perchè è un investimento: i Social e il Web2.0 non sono mai stati gratis – diffidate delle leggende metropolitane.


Content Media Marketing

Possiamo utilizzare gli strumenti online e i Social Media per comunicare slogan autoreferenziali. Oppure elaborare una strategia di Content Marketing che renda davvero interessante per i nostri clienti attuali e potenziali [e per gli influencer] leggere e condividere quello che scriviamo.

La seconda soluzione è quella che funziona: Internet è affollata di informazioni e le persone leggono solo quelle utili, che contengono valore aggiunto. Sia B2B che B2C, il modo migliore per ottenere ascolto e seguito è trasformarsi in una fonte con Authority e Reputation elevate, e non succederà se parliamo solo dei nostri prodotti e servizi: non è pubblicità.

In SF siamo convinti che ogni impresa che ha un mercato ha anche una competenza distintiva: è per questo che i suoi clienti la scelgono. E’ da qui che si parte per sviluppare la Content Media Strategy specifica per quel’impresa.


Web, Blog, Mobile, Apps

Senza strumenti di Information and Communication Technology [ICT] non esisterebbe nemmeno il Social Media Marketing. Ma il sito aziendale non è più una specie di “atto dovuto”: è il più potente strumento di Content Media Marketing che abbiamo a disposizione. E il Blog è la parte più comunicativa, flessibile, frequentemente aggiornata [e aggiornamento = crescita nel rank di Google]. Ed è anche sotto il nostro pieno controllo: è un Owned Media [mentre gli account Social sono solo Rented, sono in prestito, appartengono a Facebook, Twitter ..]

In SF non facciamo siti aziendali. Creiamo strumenti funzionali per raggiungere gli obiettivi di #SMM, #CMM, Reputazione,  Engaging dei nostri clienti. Se il sito esistente è esteticamente gradevole ma inadeguato, lo realizziamo usando le soluzioni tecniche migliori per le finalità aziendali. Se non è navigabile da iPhone e più in generale da smartphone [non è Responsive], sappiamo che il nostro cliente perderà il 30-35% del traffico [oggi: nel prossimo futuro molto di più].

Sito, Facebook Application, Mobile App, Blog Aziendali: non sono importanti nella vita di una azienda di per se stessi, ma sono strumenti-chiave per la Digital Enterprise. Noi non facciamo siti, quindi, ma sappiamo realizzare tutte frecce che servono agli archi dei nostri clienti.


Analisi e Metriche

Dati. Big Data. Il Web e I Social ci forniscono montagne di dati per capire se stiamo facendo le cose giuste, che cosa cercano i nostri prospect su Google, cosa fanno i nostro concorrenti, a chi piacciono i nostri post, le nostre foto, i nostri prodotti e servizi.

E chi [e quanto] ci retwitta, ci condivide, ci esprime apprezzamemto o critiche – il Sentiment – in che ore del giorno e giorno della settimana è meglio pubblicare [il Timing].

Analizzare questi dati ci fornisce informazioni con un grado di dettaglio fantastico, impensabile in qualsiasi altra forma di comunicazione. E sono disponibili per tutti, non solo per imprese con budget milionari.

E’ un’attività tecnica, si usano strumenti software non elementari, ma spesso gratuiti. Noi vi aiutiamo ad impostare il vostro cruscotto, con i parametri [i KPI] più significativi per il vostro business, e vi insegniamo a comprendere cosa raccontano i numeri. Oppure li analizziamo per voi, costruendo i report sintetici che vi aiutano a conoscere il vostro mercato.


Formazione Social Marketing

E’ tutto molto nuovo. Il Web1.0 con i suoi siti statici, il SEO fatto inserendo file di parole chiave nel codice html, interazione ridotta al minimo era facile: il sito alla fine era un questione estetica, poco più di un brossure aziendale digitalizzata.

Ora si tratta di capire, formarsi la mentalità, trasferirla all’interno della propria azienda per trasformarla in una Digital Enterprise [piccola o grande, è uguale]. E poi gestire i flussi di informazioni in entrata [clienti, prospect, fornitori, stakeholder = Inbound] e in uscita [i nostri post, tweet, Facebook, email marketing = Outbound]. Usare gli strumenti più efficaci, pianificare le pubblicazioni, scrivere per il Web e per i Social.

Le imprese e le persone hanno bisogno di capire, di conoscere, di imparare: e poi di formazione continua, per evolvere, migliorare. Per noi in SF lo stato di non conoscenza dei clienti non è un vantaggio, non occultiamo quello che sappiamo: diamo per scontato che è nostro compito essere sempre allineati al miglior State-of-the-Art [e poi collaborare con organizzazioni e persone che condividono una base di conoscenza è molto più gratificante]. Molta Education, quindi, per creare il change culturale; e molto Addestramento, affinchè i nostri clienti siano i più brillanti.


DIgital PR, Personal & Company Branding

Online e nei Social Network tutti parliamo di tutto. I nostri clienti e i nostri prospect ci citano, scrivono cosa pensano dei nostri prodotti e servizi, li raccomandano oppure li sconsigliano.

Ascoltare le conversazioni online e Social [il Listening] è fondamentale: per cogliere al volo una opportunità. oppure per gestire rapidamente una recensione negativa, un attacco.

Controllare i valori dei nostri Analytics [il Monitoring] è altrettanto fondamentale: i dati che ci fornisce Google Analytics, gli Insights di Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram, la frequenza con la quale i Blog ci citano, come si muovono le nostre metriche di Reputation e Influence sono tutti dati che ci guidano nelle scelte operative aziendali, a volte anche in quelle strategiche.

SF può tenere sotto controllo e tracciare – usando molti dei tool disponibili – tutti i segnali critici che impattano sulla reputazione e l’immagine della vostra azienda. oppure può insegnarvi a farlo, da soli.


e-Book, Digital Publishing

Cosa Facciamo

“I Mercati sono Conversazioni” – Tesi n.1 di 95 del Cluetrain Manifesto [1999]

 

Aiutiamo le imprese e le persone – soprattutto quelle #Food e #Beverage – a elaborare e mettere in pratica le best practice per la loro – unica, irripetibile – presenza Online e Social.

Come dire: a innescare, sviluppare e sostenere al meglio le Conversazioni che si svolgono intorno a loro e con loro, che sono in fondo il loro stesso Mercato.

SF è un atelier di progetti – strategici e operativi. Noi seguiamo con la stessa metodologia e la stessa cura il Premium Brand internazionale come il Ristorante / Bar trendy o il produttore di eccellenze Food e Wine, piccolo ma con un gran senso del proprio prodotto.

Non facciamo attività massive, non twittiamo per chiunque: creiamo un rapporto di collaborazione profondo, perchè Online, Social Media Marketing  e Content Media Marketing sono una grande opportunità per ogni impresa, ma ogni impresa ha la sua chiave, tono, stile, obiettivi.

 

Le conversazioni tra esseri umani suonano umane. E si svolgono con voce umana – Tesi n.2

Il risultato è che i mercati stanno diventando più intelligenti, più informati, più organizzati. Partecipare a un mercato in rete cambia profondamente le persone – Tesi n.10

Le aziende non parlano con la stessa voce di queste nuove conversazioni in rete. Vogliono rivolgersi a un pubblico online, ma la loro voce suona vuota, piatta, letteralmente inumana – Tesi n.14

Se le aziende pensano che i loro mercati online siano gli stessi che guardavano le loro pubblicità in televisione, si stanno prendendo in giro da sole – Tesi n.17

Le aziende che non capiscono che i loro mercati sono ormai una rete tra singoli individui, sempre più intelligenti e coinvolti, stanno perdendo la loro migliore occasione – Tesi n.18

Le aziende possono ora comunicare direttamente con i loro mercati – Tesi n.19

I mercati intelligenti troveranno i fornitori che parlano il loro stesso linguaggio – Tesi n.32